Blitz quotidiano
powered by aruba

Mestre, rottweiler azzanna bimba sul passeggino

MESTRE (VENEZIA) – Rottweiler azzanna una bimba seduta sul suo passeggino. Momenti di vera paura mercoledì mattina, 28 settembre, nel centro di Mestre (Venezia). Una bambina di un anno sul passeggino portato dalla madre è stata morsa da un grosso cane.

L’episodio, riferisce il quotidiano La Nuova di Venezia e Mestre, è avvenuto in via Verdi, davanti al negozio di ferramenta. Nell’aggressione la piccola è rimasta ferita ad una tempia.

A causare lo scatto del rottweiler sembra sia stata la presenza di un cane, un piccolo meticcio, accucciato nel cestino portaoggetti del passeggino della bambina. Improvvisamente, infatti, il grosso rottweiler che era a passeggio con il suo padrone si è avventato sulla carrozzina e ha morso la piccola in pieno volto.

Subito sono intervenuti sia il padrone del rottweiler sia la mamma della bimba, che sono riusciti a placare il cane. Per fortuna la ferita riportata dalla bambina non è molto profonda. Racconta La Nuova di Venezia e di Mestre:

Attorno a mamma e bambina si è subito formato un capannello di persone. I commercianti dal vicino bar hanno  portato del ghiaccio nell’attesa che arrivasse l’ambulanza. Dopo pochi minuti sono così giunti i sanitari del 118 che hanno condotto la piccola, accompagnata dalla madre, al pronto soccorso.


PER SAPERNE DI PIU'