Blitz quotidiano
powered by aruba

Meteo, arriva il vento spazza-caldo dal Nord. Max 24°C su Adriatico e Sud

ROMA – Confermato il primo assaggio di Autunno sull’Italia. In arrivo vento freddo dal Nord che gli esperti di 3bmeteo.com non a caso hanno ribattezzato “spazza-caldo”. Il calo termico interesserà soprattutto le regioni che si affacciano sull’Adriatico e nel Sud Italia. Un avviso della protezione Civile annuncia il persistere di venti forti con raffiche di burrasca sulle Marche, in estensione su Lazio, Abruzzo, Molise e Puglia. Possibili mareggiate sulle coste esposte.

In arrivo temporali sulla Campania, in estensione dalla tarda serata su Puglia, Basilicata, Calabria e successivamente sulla Sicilia. I fenomeni temporaleschi saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento. Valutata allerta arancione (secondo di tre livelli) per rischio idraulico diffuso sui settori meridionali dell’Appennino marchigiano e per rischio idrogeologico localizzato in Basilicata, sul Bacino dell’Ofanto, sulla Calabria e sul versante orientale dell’Umbria.

Queste le temperature previste da 3bmeteo.com:

Valori giù anche di 8-10°C su medio versante Adriatico Sud e Alpi, fino a 5-6°C su Nordest e centrali tirreniche, al Nordovest calo termico contenuto se non assente ma con clima più gradevole e secco grazie a venti secchi di foehn.

Nel corso della nuova settimana le massime potranno non andare oltre i 22/24°C su Marche, Abruzzo e Umbria, poi anche su Molise, alta Puglia, interne toscane, Lazio e Campania interna.

Valori fino a 30/31°C invece al Nordovest ma appunto con caldo torrido e quindi secco; qui però il calo termico si farà sentire soprattutto sulle minime, che entro mercoledì potrebbero andare sotto i 15°C. Ulteriori dettagli consultando le mappe termiche.


TAG: ,