Blitz quotidiano
powered by aruba

Meteo, caldo intenso al Sud ma la pioggia torna al Nord

ROMA – Una giornata di caldo intenso al centro e sud Italia, con temperature oltre il 30 gradi. Caldo anche al nord, ma con temporali veloci che arrivano con la perturbazione dall’Europa centrale. Il meteo vede una Italia spaccata in due, con piogge più probabili su Alpi, Prealpi e regioni del nord.

Edoardo Ferrara, meteorologo di 3bmeteo.com, scrive che il tempo è più stabile al centro e al sud con temperature decisamente estive, mentre l’instabilità resta sul nord Italia:

“Alta pressione in lieve indebolimento al Nord, con una perturbazione che dall’Europa centrale andrà sfiorando le Alpi, quanto basta per incentivare la formazione di qualche veloce rovescio o temporale. I fenomeni saranno più probabili su Alpi, Prealpi, alto Piemonte dove saranno possibili anche eventi intensi. In giornata, specie tra pomeriggio e sera, locali focolai temporaleschi prenderanno vita anche sulla Valpadana in particolare sulla pianura lombardo-veneta, a fine giornata anche friulana, muovendosi rapidamente da Ovest verso Est; coinvolta marginalmente la Liguria, specie interna. Rovesci solo isolati sull’Emilia, più probabili ad ogni modo lungo il Po. Anche in tal caso i temporali, per quanto molto localizzati, potrebbero risultare di forte intensità.

Cieli al più a tratti irregolarmente nuvolosi al Centro, ma il tempo sarà in prevalenza stabile salvo qualche temporale possibile entro il pomeriggi tra Abruzzo, Molise, alta Puglia, dorsale laziale e campana. Caldo in aumento per venti dal Nord Africa, specie al Sud, ma senza particolari eccessi. Le massime spazieranno infatti mediamente tra i 27 ed i 32°C”.


TAG: ,

PER SAPERNE DI PIU'