Blitz quotidiano
powered by aruba

Meteo, da 2 gennaio arriva inverno: freddo e neve al nord

Una perturbazione dall'Atlantico porterà il freddo al centro e nord Italia: l'inverno sembra pronto ad arrivare dopo le temperature miti di questo Natale

ROMA – Il maltempo e la neve arrivano sull’Italia dopo un lungo periodo con temperature ben sopra la media. Il weekend del 2 e 3 gennaio sarà all’insegna del freddo, con pioggia e neve soprattutto al centro e nord Italia con l’arrivo di una perturbazione dal nord Atlantico, perturbazione che poi si sposterà verso il sud e le isole nei giorni seguenti.

Il meteorologo Francesco Nucera, di 3bmeteo.com, scrive che gli effetti dell’anticiclone africano volgono ormai al termine e il freddo arriva sull’Italia nel primo weekend di gennaio:

“Il vasto anticiclone che ci ha accompagnato nel corso degli ultimi mesi subirà un doppio attacco, sia da parte delle correnti atlantiche ad ovest che di quelle fredde russe ad est. Il grande freddo sull’Europa orientale non ci riguarderà mentre la Penisola sarà invece influenzata dal passaggio di alcune perturbazioni oceaniche.

Sarà maltempo in ITALIA con pioggia ed un po’ di freddo. Il nuovo anno inizia all’insegna del maltempo in Italia dove ci sarà un vero e proprio ribaltone meteo. Un treno di perturbazioni tenderà ad interessare l’Italia nei prossimi sette giorni. La prima piovosa perturbazione raggiungerà la Penisola nel week-end. Arriveranno dunque piogge diffuse e dei temporali sulle Tirreniche ma anche delle nevicate in montagna secondo un classico episodio invernale.

Sabato la neve tornerà sulle Alpi ( accumuli di 15 cm), a tratti anche in pianura sulla Valpadana occidentale. Neve possibile a Cuneo, Asti, Alessandria, Torino, Pavia, Piacenza, Bergamo e Parma. Pioggia mista a neve sulle altre pianure del Nord Ovest. Neve sull’entroterra ligure occidentale. Tale situazione contribuirà a rendere il paesaggio invernale. Farà freddo ma senza eccessi; le temperature si assesteranno nelle medie tipiche del periodo. Una seconda perturbazione è attesa da domenica”.


PER SAPERNE DI PIU'