Blitz quotidiano
powered by aruba

Meteo, dopo Pasquetta arriva il caldo: al Sud come a giugno

ROMA – Se la Pasqua è stata soleggiata, la Pasquetta incerta, quella che si apre è una settimana decisamente più stabile. Sole e caldo, al centrosud. Variabile al Nord ma comunque con poca pioggia. Sono le previsioni del tempo elaborate da 3bmeteo.com per la settimana:

Dopo una Pasquetta incerta l’alta pressione rimonterà sul Mediterraneo centrale con più decisione, favorendo una fase di tempo stabile ed in prevalenza soleggiato al Centrosud almeno per qualche giorno. Non solo ma le temperature saranno in netto aumento per richiamo di aria calda dal Nord Africa, su valori tardo primaverili se non quasi estivi.

Prima ondata di caldo in arrivo sull’Italia a fine mese – Anche ad oggi sembra confermata una precoce ondata di caldo di stampo africano sulla nostra Penisola a cavallo tra fine mese e inizio Aprile, specie al Centrosud. Tutto questo a causa dell’affondo di una saccatura sull’Iberia con formazione di una profonda bassa pressione tra Spagna e Algeria, che richiamerebbe avanti a sè aria calda appunto dal Nord Africa verso l’Italia, con picco tra 31 Marzo e 1 Aprile. Una tale configurazione comporterebbe temperature tardo primaverili su molte regioni del nostro Paese e sui Balcani, con valori da fine Maggio se non localmente inizio Giugno.

AL NORD VARIABILE MA POCHE PIOGGE – Il Nord rimarrà lambito dalle perturbazioni atlantiche, ben più attive oltralpe ed orchestrate da una vasta circolazione ciclonica fredda che rimarrà stazionaria sul Nord Europa. Si avranno nubi irregolari di passaggio ma pochi spunti piovosi, al più probabili a ridosso di Alpi, Prealpi, Liguria. Anche qui temperature in aumento su valori molto miti. INCOGNITA VORTICE MEDITERRANEO – Tra il 31 Marzo ed il 1 Aprile andrà probabilmente formandosi una profonda depressione tra Spagna e Mediterraneo occidentale, la cui successiva traiettoria resta ancora da definire. Seguiranno importanti aggiornamenti a tal proposito.