Blitz quotidiano
powered by aruba

Meteo, freddo e neve da giovedì: inverno arriva nel weekend

Freddo e neve in arrivo da giovedì sull'Italia, dopo una settimana di violente raffiche di vento. La perturbazione dal nord Europa porta l'inverno

ROMA – Dopo il vento di burrasca che sta spazzando l’Italia da lunedì 11 gennaio, il vero inverno è in arrivo. A partire da giovedì 14 gennaio il freddo portato da una perturbazione in arrivo dal nord Europa si abbatterà sul paese, portando abbondanti nevicate e un brusco abbassamento delle temperature nel weekend del 16 e 17 gennaio.

Francesco Nucera, meteorologo di 3bmeteo.com, scrive che le raffiche di vento forte continueranno a spirare fino a giovedì, quando porteranno un primo impulso di freddo:

“Fino a martedì potranno aversi raffiche anche superiori ai 60-80 km/h su Mar di Corsica, Mar di Sardegna e Mar Ligure. Sono presti venti tesi ( 50-70 km/h o superiori) anche su medio e alto versante Tirrenico; in misura minore sullo Ionio. Venti tesi di Garbino previsti tra Emilia orientale, Romagna e fin verso il basso Veneto. A causa del forte vento lo stato del mare sarà in condizioni pessime con mari agitati sui bacini occidentali. Mareggiate saranno possibili sulle Tirreniche con onde di 8 metri al largo. Da mercoledì i venti tenderanno a calmarsi e a ruotare da Maestrale sebbene soffieranno ancora con una intensità a tratti sostenuta sul basso versante tirrenico. Per tutti i dettagli consultate anche le mappe di vento previsto.

Raffiche di vento forte sono previsti sui valichi Appenninici(specie sulla dorsale centro settentrionale) laddove la ventilazione potrà essere prossima ai 120-140 km/h. Per tutti i dettagli consulta qui le mappe. Tale dinamica è esasperata dalla forte differenza di pressione tra la fascia anticiclonica sub tropicale e la circolazione di bassa pressione sul Nord Europa. Entro il canale di vento teso in quota in arrivo dall’Atlantico si formano vari vortici di bassa pressione. Uno di questi, nella zona di massima energia del Jet attraverserà l’Europa da ovest verso est  entro lunedì portando forte maltempo tra Francia, Germania, Olanda e Danimarca”.

Da giovedì 14 gennaio le temperature saranno in calo e nel weekend arriverà in Italia l’inverno, con freddo e neve:

“Un primo impulso freddo dal Nord Atlantico, dopo avere attraversato il Regno Unito, si porterà verso la Francia e il Mediterraneo nella giornata di giovedì.  Nel frattempo verrà richiamata aria fredda dalla Scandinavia che si metterà in moto verso l’Italia. La bassa pressione porterà così un peggioramento del tempo. Le miti correnti simil primaverili saranno spazzate via a partire dalle regioni settentrionali. Le temperature subiranno una prima generale diminuzione con queste che rientreranno nelle medie del periodo.

Nel fine settimana l’azione concomitante dell’alta pressione sul Regno Unito e del movimento verso sud est della bassa pressione richiamerà dell’altra aria ancor più fredda dall’Est Europa. Le temperature subiranno così un ulteriore sensibile diminuzione. Questa ultima evoluzione, che sembrerebbe prediligere soprattutto il Sud e le Adriatiche, presenta ancora una bassa attendibilità. Per tutti i dettagli consultate la sezione meteo Italia”.


PER SAPERNE DI PIU'