Blitz quotidiano
powered by aruba

Meteo, Italia divisa in 2: maltempo al Sud, caldo al Nord

ROMA – Italia ancora divisa in due dal maltempo: un’area di bassa pressione tende a stazionare sulle regioni centro-meridionali italiane, determinando spiccata instabilità con fenomeni temporaleschi più frequenti ed intensi sul basso versante adriatico e al Sud. Mentre al Nord insiste un vortice di aria calda portata dall’anticiclone in espansione dall’Europa centrale.

La Protezione Civile ha lanciato un’allerta di livello arancione su alcune regioni meridionali per temporali, vento forte, rischio grandine e fulmini. Allerta gialla, invece, sull’appennino marchigiano. L’avviso prevede dal pomeriggio-sera di giovedì 8 settembre, il persistere di precipitazioni, a prevalente carattere di rovescio o temporale, su Puglia, Basilicata e Calabria, specie sui settori ionici, in estensione dal primo mattino di venerdì 9 settembre, a Molise, Abruzzo e Sicilia, specie sui settori tirrenici dell’isola. I fenomeni temporaleschi saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento.

Queste le previsioni di 3bmeteo.com per tutto il weekend:

VENERDI – Instabile al Sud con piogge e temporali sparsi, più intensi tra Calabria, Sicilia centro-orientale, bassa Campania, Basilicata e Appennino meridionale in genere; non esclusi locali nubifragi o grandinate. Occasionali rovesci anche su Abruzzo interno e medio-basso Lazio entro sera, ma in genere più deboli. Bel tempo prevalente altrove con cieli sereni o al più parzialmente nuvolosi. Venti a tratti sostenuti a rotazione ciclonica al Sud.

METEO WEEKEND – Sabato ancora instabilità al Sud ma anche tra Abruzzo e medio-basso Lazio con fenomeni sparsi; isolati temporali non esclusi pure sulle Alpi. Domenica insistono i temporali al Sud, più sole al Centronord. Per maggiori dettagli consultate l’articolo dedicato al weekend.

TEMPERATURE – In ulteriore lieve aumento al Centronord, con punte di oltre 29-30°C al Nord e Toscana; ancora relativamente fresco al Sud e medio versante adriatico.Caldo in ulteriore aumento nella prima parte della prossima settimana.

 


TAG: ,