Blitz quotidiano
powered by aruba

Meteo: neve e pioggia. Maltempo torna su tutta l’Italia

ROMA – Meteo: neve e pioggia. Maltempo torna su tutta l’Italia. Dal Nord Europa arriva una nuova perturbazione fredda che ha colpito l’Italia portando maltempo con piogge, vento forte e nevicate. Colpito soprattutto il Nord e le regioni centrali tirreniche. Forti nevicate si registrano su Alpi e prealpi oltre i 500-900 metri e a quote più basse sul Nordovest. Temperature in netto calo, massime tra 7 e 13 gradi.

Neve. Dall’alba di sabato nevica su buona parte del Piemonte. Imbiancata per la prima volta della stagione anche Torino, ormai ad un passo dalla primavera. In collina sono già caduti un paio di centimetri, che hanno fatto scattare il piano anti-neve del Comune, con sgombraneve e spargisale già in azione da alcune ore. L’allerta gialla annunciata nelle scorse ore dovrebbe cessare nel pomeriggio, con le prime schiarite.

Pericolo valanghe in aumento fino a grado 4 (forte) sui rilievi del Cuneese e sulle Alpi Lepontine e Pennine. Chiuso nella notte il valico internazionale della galleria del Tenda per il rischio slavine sul versante francese, da alcune ore è attivo sull’autostrada Torino-Savona il filtraggio dinamico dei mezzi.

Tempo molto perturbato con precipitazioni localmente intense non solo in Piemonte. Anche su Liguria, Lombardia, Trentino Alto Adige, Veneto e Friuli Venezia Giulia. In serata attenuazione dei fenomeni ed ampie schiarite sul settore occidentale ed Emilia Romagna ad esclusione delle aree appenniniche.

Centro e Sud. Molte nubi su Sardegna e regioni tirreniche con precipitazioni associate dapprima sul settore occidentale dell’isola e sull’alta Toscana; successivamente, dal pomeriggio, i fenomeni interesseranno anche il Lazio e Umbria. Dalla notte piogge sparse su Campania, Marche e Abruzzo e ampie aperture sulla Toscana.

Previsioni domenica. Migliora al Nord. Piogge invece su Toscana, Marche, Umbria, Lazio, Campania, Basilicata, Puglia e Sardegna.


TAG: ,