Blitz quotidiano
powered by aruba

Meteo, venerdì e sabato maltempo ovunque. Domenica migliora ma…

ROMA – Prosegue anche nel weekend l’ondata di maltempo sull’Italia. Già da oggi, venerdì 18 novembre, è previsto un generale peggioramento, con rovesci e temporali diffusi entro sera al Nord, in Sicilia, sul Sud Sardegna e aree ioniche.

La perturbazione risalirà la Penisola, con piogge via via più intense anche su Toscana, Umbria, Nord Lazio e Marche. Da domenica la vasta perturbazione ciclonica si allontanerà dall’Italia, il tempo migliora ma non dappertutto: più nubi e piogge al Nord Ovest, Umbria, Lazio e sulle aree ioniche.

Queste le previsioni di 3bmeteo.com per sabato e domenica:

SABATO – Iniziali condizioni di maltempo con piogge e rovesci più intensi su Levante Ligure, centrali tirreniche, Nordest, specie Friuli Venezia Giulia, alta Lombardia, settori ionici di Sicilia e Calabria. Altrove fenomeni più occasionali e intermittenti, scarsi sul medio-basso versante adriatico. Tendenza a lento miglioramento sul Nordovest; in nottata si ripresenteranno nubi basse o nebbie in banchi sulla Valpadana. Neve dai 1500-2000m, anche più in basso su Ovest Alpi.

DOMENICA –  Umide correnti meridionali mantengono spiccata variabilità con nuvolosità irregolare associata a qualche pioggia su centrali tirreniche, area jonica; più asciutto altrove con maggiori aperture salvo nebbie o nubi basse sulla Valpadana specie al mattino. Entro il pomeriggio tendenza a nuovo peggioramento sul Nordovest.


TAG: ,