Blitz quotidiano
powered by aruba

Michele Fabbro muore a 26 anni in incidente: auto contro tir sulla Ferrata

UDINE – La sua auto si è scontrata violentemente contro un tir mentre percorreva la strada Ferrata, arteria che collega Portogruaro a Udine. Michele Fabbro, 26 anni e originario di Camino al Tagliamento, è morto sul colpo nello scontro frontale, avvenuto intorno alle 19 del 3 ottobre all’altezza della città di Varmo.

Paola Treppo su Il Gazzettino scrive che per il giovane di 26 anni non c’è stato nulla da fare. Lo scontro frontale tra la sua auto e il tir gli è stato fatale per le gravissime ferite riportate e nonostante i soccorsi e l’intervento dell’elicottero del 118, il ragazzo era già morto sul colpo:

“Per cause in corso di accertamento da parte della polizia stradale, il giovane – Michele Fabbro  – si è scontrato frontalmente con un autoarticolato che proveniva dall’opposta corsia di marcia. L’impatto è stato tremendo e il 26enne di Camino al Tagliamento è morto sul colpo. Sul posto i vigili del fuoco, l’elicottero del 118 decollato dalla Centrale operativa di Udine e un’ambulanza giunta da Pordenone. La strada è stata chiusa al traffico per consentire i soccorsi. Il deceduto, M. F. le sue iniziali, abitava a Camino al Tagliamento”.


PER SAPERNE DI PIU'