Cronaca Italia

Migranti. Minniti, entro giugno 10 motovedette alla Libia

Una motovedetta italiana

Una motovedetta italiana

GAETA – Entro il mese di giugno l’Italia consegnerà alla Libia le 10 motovedette promesse, in modo da rendere la Guardia Costiera libica “la struttura più importante dell’Africa settentrionale” nel controllo ai traffici di esseri umani. Lo ha annunciato il ministro dell’Interno Marco Minniti nel corso della cerimonia per la chiusura del primo corso di formazione degli equipaggi libici, tenuto dagli uomini della Guardia di Finanza.

Il corso ha coinvolto 20 militari, che torneranno in Libia con le prime due motovedette e la prossima settimana inizierà, alla scuola nautica della Gdf a Gaeta, il secondo corso per altri 19 ufficiali.

2x1000 PD

“Si tratta di equipaggi professionali e competenti – ha detto il titolare del Viminale – che avranno le prime due motovedette. Poi ne arriveranno altre due ed entro giugno completeremo la dislocazione di tutte le dieci motovedette per la Guardia Costiera libica”.

To Top