Blitz quotidiano
powered by aruba

Migranti, sarcasmo Coisp su naufraghi: “Ci prendono in giro”

ROMA – Sul suo account Twitter ufficiale il Co.I.S.P., il Sindacato di Polizia, pubblica un’immagine che circola da mesi sui social network, utilizzata da chi vuol far credere che le drammatiche immagini dei naufragi dei migranti siano frutto di una “propaganda mediatica”.

La foto documenta il naufragio di un’imbarcazione avvenuto nel Mar Egeo a dicembre 2015, a causa del quale hanno perso la vita almeno quattro bambini. Il Co.I.S.P. riprende la tesi di chi, nello scatto, ha notato un ragazzo che non sembra in difficoltà come i suoi sfortunati compagni di viaggio.

E su questa disparità costruisce un sarcasmo che ha indignato il web: “I casi sono tre – si legge nella didascalia della foto – O è alto 7 metri, o cammina sulle acque come Mosè, o ci stanno tirando per i fondelli”. L’immagine invece corrisponde al vero, come testimonia anche un video girato dalla guardia costiera turca che ha effettuato le operazioni di soccorso.

Migranti, sarcasmo Coisp su naufraghi: "Ci prendono in giro" 01

Migranti, sarcasmo Coisp su naufraghi: “Ci prendono in giro”