Cronaca Italia

Migranti: soldati a Bari e Taranto per emergenza

Migranti: soldati a Bari e Taranto per emergenza

Alfano (Ansa)

BARI – Migranti: soldati a Bari e Taranto per emergenzaAngelino Alfano, al termine di una conferenza con i prefetti delle province pugliesi e con le autorità di pubblica sicurezza, in cui è stata presa in esame la situazione dell’ordine e della sicurezza pubblica e le azioni di prevenzione e contrasto alla criminalità organizzata, è stato molto chiaro: “Cinquanta militari dell’esercito saranno assegnati alla provincia di Bari e arriveranno domani mattina. Altri cinquanta militari sono stati destinati a Taranto e sono presenti già da oggi (1 marzo, ndr)”.

Annunciando i cento militari inviati a Taranto e a Bari, Alfano ha ricordato che “allo stato in Puglia vi è una presenza molto significativa delle forze dell’ordine, ben 15.209 unità”, oltre ad “un contingente di 300 militari delle forze armate già impegnato nella regione”.

La decisione, presa a fronte dell’allarme terrorismo in Puglia, certifica l’innalzamento della soglia di attenzione a est. A far paura non sono più soltanto le coste africane, ma anche il Canale d’Otranto, l’Albania, ormai nuova presunta frontiera dei foreign fighters. A preoccupare la crisi siriana. Se la Turchia dovesse chiudere le frontiere, una nuova ondata di profughi dal paese in preda alla guerra civile si riverserebbe sul territorio pugliese.

San raffaele

 

 

 

To Top