Blitz quotidiano
powered by aruba

Milano, 16enne accoltellato alla Stazione Centrale non grave

Dopo aver tentato di derubarlo, l'aggressore lo ha picchiato. Non è in pericolo di vita.

MILANO – Un ragazzo di 16 anni è stato ferito, oggi 5 febbraio, a Milano, mentre si recava a scuola. È accaduto in Stazione Centrale, dove il giovane ha subito un tentativo di rapina ed è stato anche picchiato. Il ferito, colpito a un fianco con un coltellino, non si troverebbe in pericolo di vita.

Secondo le prime informazioni sulla dinamica dei fatti, è stato lo stesso ragazzo a raggiungere la scuola, l’istituto dei Salesiani che si trova non distante dalla stazione, in via Copernico. Lì ha chiesto aiuto a una pattuglia di militari che hanno chiamato il 118.

Alla polizia il giovane ha raccontato di essere arrivato in treno come ogni mattina intorno alle 8, e di essersi recato nelle toilette della stazione dove è stato avvicinato da un uomo, a suo dire straniero, che gli ha intimato di consegnare il cellulare e i soldi. Lui ha reagito ed è stato prima picchiato e poi accoltellato. È stato trasportato in codice giallo a Niguarda. Avrebbe riportato ferite di striscio all’ addome laterale e a una gamba.


TAG: ,