Cronaca Italia

Milano, bimbo vaccinato due volte: sul pc non risultava

Milano-bimbo-vaccinato-due-volte

Milano, bimbo vaccinato due volte: sul pc non risultava

MILANO – Lo hanno vaccinato due volte, per colpa di un blocco del pc. Accade a Milano, dove a un bimbo di sei mesi è stato iniettato in soli 24 giorni lo stesso antidoto. Sul computer non risultava la dose già somministrata di esavalente, quello contro difterite, tetano, pertosse, poliomielite, epatite B ed haemophilus influenzae.

Il pasticcio si è verificato all’ambulatorio di via Boifava 25, periferia Sud di Milano, che serve gli ospedali San Carlo e San Paolo. Qui il 14 luglio un papà ha accompagnato il figlioletto a fare il vaccino contro la meningite B, a distanza di un mese dalla prima somministrazione, così come il calendario vaccinale prescrive. Aveva già fatto le prime due dosi di esavalente, il 10 aprile e il 21 giugno. L’ultima era prevista per dicembre. Ma a sorpresa decidono di fargli due punture al posto di una.

Il direttore del centro vaccinale, Mauro Moreno, spiega al Corriere della Sera:

“Si è verificato un errore imprevisto del sistema di registrazione telematico che ha determinato la perdita delle informazioni relative alle vaccinazioni eseguite il 21 giugno 2017 (giorno in cui il piccolo aveva ricevuto la seconda dose di esavalente, ndr). Con la software house che ha realizzato e ha in manutenzione il sistema informatico, è stata condotta un’accurata analisi tecnica per ricostruire le operazioni effettuate sulla scheda vaccinale del bambino. Dai risultati delle indagini è emerso lo sbaglio. Ci scusiamo”.

To Top