Cronaca Italia

Milano, cade dal quarto piano e muore: la vittima forse era un ladro

Milano, cade dal quarto piano e muore: la vittima forse era un ladro

Milano, cade dal quarto piano e muore: la vittima forse era un ladro

MILANO – Dramma a Milano, dove nella serata di ieri, 1 agosto, un uomo è precipitato dal quarto piano di un edificio in via Lattuada, zona Porta Romana. L’impatto al suolo, come riferisce Il Giorno, non ha lasciato scampo alla vittima, di cui non sono ancora state rese note le generalità, che è deceduta sul colpo.

Sul luogo del terribile incidente sono giunti gli agenti della Sezione Volanti della Polizia di Stato e i soccorritori del 118, che purtroppo non hanno potuto fare altro che constatare il decesso dell’uomo. L’ipotesi più accreditata dagli inquirenti, anche se non c’è ancora una conferma, è che la vittima fosse un ladro arrampicatosi sul balcone con l’intenzione di svaligiare l’appartamento.

Secondo una prima ricostruzione, dopo essersi arrampicato sul tetto dello stabile, l’uomo sarebbe sceso lungo la grondaia fino al quarto piano, per poi passare da un balcone all’altro in cerca di un appartamento nel quale rubare: sarebbe proprio durante queste operazioni che l’uomo avrebbe perso l’equilibrio, precipitando nel vuoto.

L’ipotesi avanzata dai poliziotti che l’uomo fosse un ladro è suffragata dal fatto che, nelle sue tasche, gli agenti della Polizia di Stato hanno rinvenuto degli attrezzi da scasso. Il cadavere dell’uomo è stato trasportato nell’obitorio del più vicino ospedale, dove nelle prossime ore sarà effettuata l’autopsia.

 

To Top