Cronaca Italia

Milano, dopo le palme ecco i banani: riparte la polemica su piazza Duomo

Milano, dopo le palme ecco i banani: riparte la polemica su piazza Duomo

MILANO – Dopo le palme, in piazza Duomo a Milano arrivano i banani. Le piante stanno per essere piantate nello stesso giardinetto alle spalle del monumento a Vittorio Emanuele II che sabato notte è stato preso di mira da alcuni vandali, che hanno dato fuoco a tre palme.

Anche le piante di banane erano previste dal progetto di decorazione legato alla sponsorizzazione privata di Starbucks, la catena di bar americani che aprirà a primavera e che ha vinto il bando del Comune per il giardinetto in piazza Duomo.

I banani sono stati piantati nella notte tra mercoledì e giovedì, preceduti da nuove contestazioni, con il capogruppo di Fratelli d’Italia-An in Consiglio regionale, Riccardo De Corato, che è tornato a contestare quella che ha definito “africanizzazione di Milano”.

Il progetto di Starbucks, che ha ricevuto il benestare della Soprintendenza, prevede un impianto di irrigazione automatica con piante di diverse tonalità di rosa a seconda delle stagioni: a primavera bergenie, d’estate ortensie ed hibiscus, in autunno canne cinesi giganti. A terra ghiaia scura. Il nuovo giardino resterà in piazza Duomo per tre anni.

(Foto Ansa)

 

To Top