Cronaca Italia

Milano. Moglie cucina senza il permesso, marito la picchia davanti alla figlia

Milano. Moglie cucina senza il permesso, marito la picchia davanti alla figlia

Milano. Moglie cucina senza il permesso, marito la picchia davanti alla figlia

MILANO – Ha picchiato la moglie a calci e pugni davanti agli occhi terrorizzati della figlia di 10 anni solo perché la donna aveva iniziato a cucinare senza il suo permesso. La polizia hanno arrestato un uomo a Milano dopo che i vicini, che hanno sentito le grida disperate della donna e della bambina, hanno dato l’allarme. L’uomo. 44 anni e originario del Bangladesh, è stato arrestato e portato nel carcere di San Vittore.

All’arrivo degli agenti in casa la donna, 40 anni e anch’essa originaria del Bangladesh, ha mostrato il profondo taglio alla mano e ha raccontato di essere stata aggredita per aver iniziato a cucinare trasgredendo l’ordine del marito che le aveva detto di dover aspettare lui. L’uomo le si è scagliato contro davanti alla loro bambina di 10 anni. La donna, accompagnata in ospedale con una ferita guaribile in pochi giorni, ha detto di subire da tempo le angherie ma di non aver mai denunciato per paura di ulteriori violenze.

To Top