Cronaca Italia

Milano, via Monte Baldo: parcheggio per i residenti cancellato. La sorpresa di Ferragosto

Milano, via Monte Baldo: parcheggio per i residenti cancellato. E nessuno sa nulla

Milano, via Monte Baldo: parcheggio per i residenti cancellato. E nessuno sa nulla (Foto BlitzQuotidiano)

MILANO – Tornare a casa e non trovare più il parcheggio. Non perché ci sono troppe auto e non ci sono posti liberi. Ma perché le strisce gialle che indicavano il posteggio dedicato ai residenti sono state cancellate. Al loro posto troneggiano dei cartelli (tutt’altro che provvisori) che indicano divieto di sosta ed eventuale rimozione forzata. 

Quella appena descritta è la scena che si sono trovati davanti i residenti di via Monte Baldo e via Harar, zona San Siro, a pochi metri dallo stadio di Milano, tornati dalle ferie.

Una scena surreale, che nessun avviso aveva mai fatto presagire e che si è concretizzata nei giorni attorno a Ferragosto, quando la zona era semideserta. E che nessuno sa spiegare nemmeno a posteriori. Si possono chiamare i vigili di zona, la polizia locale, gli addetti ai lavori stradali e il Comune: ciascuno di loro rimanda a qualcun altro e alla fine nessuno sa nulla. Come se quelle strisce si fossero cancellate da sole, o fossero evaporate nel caldo torrido dell’estate.

Invece questa è la realtà. E viene da chiedersi dove potranno parcheggiare l’auto i residenti di queste strade, che già ogni settimana devono sopportare l’invasione di tifosi con relative macchine parcheggiate ovunque.

Ma invece che pensare ad ampliare i parcheggi, considerata anche la prossimità del capolinea della metropolitana, si è pensato bene di togliere anche i pochi che c’erano. Adesso è agosto, e le auto non sono ancora molte. Ma quando arriverà settembre che succederà? Almeno nel frattempo Comune, polizia locale, vigili o chi per loro avranno trovato cosa rispondere ai cittadini?

To Top