Blitz quotidiano
powered by aruba

Minissha Lamba, ragazza col mitra FOTO terroristi è…attrice Bollywood

GENOVA – Si chiama Minissha Lamba ed è una attrice indiana di Bollywood, la ragazza col mitra immortalata nella foto mandata via WhatsApp da una utenza marocchina a una ragazza di Andora che ha fatto scattare l’inchiesta per arruolamento con finalità terroristiche della procura di Genova. Il mistero è stato svelato dal sito Genova24 che ha scoperto chi fosse davvero la donna. La ragazza che aveva ricevuto la foto aveva denunciato la vicenda alla polizia postale ed erano partite le indagini. Nel corso dell’inchiesta era emerso che il numero magrebino aveva numerosi contatti con telefonini di cinque persone residenti nel savonese, tra Ceriale e Andora. Ieri sono scattate le perquisizioni a casa dei cinque, alla ricerca di materiale riconducibile a propaganda jihadista, ma gli inquirenti hanno trovato solo cocaina e hashish.

Per questo sono stati arrestati due fratelli marocchini, Rafik e Abdelfettah Mezzouari, mentre una terza persona è stata denunciata. La foto era accompagnata da alcune lettere, come un messaggio in codice, adesso al vaglio degli inquirenti. Al setaccio anche i cellulari e i pc sequestrati a casa dei cinque per capire se vi sia materiale che li possa legare ai fondamentalisti islamici.