Blitz quotidiano
powered by aruba

Mira (Venezia), uccide moglie e si spara alla testa: è grave

VENEZIA – Un uomo di 73 anni ha ucciso questa mattina, 16 aprile, la moglie di 66 anni ferendosi poi gravemente alla testa nel tentativo di suicidarsi. La tragedia è maturata in un casolare nei pressi di Mira (Venezia).

L’uomo, che secondo alcune fonti sarebbe gravemente malato, ha ucciso la moglie con un colpo di pistola, regolarmente detenuta, e si è poi sparato alla testa con la stessa arma. A dare l’allarme alcuni vicini. Sul posto i carabinieri di Venezia.


TAG: