Blitz quotidiano
powered by aruba

Mirabilandia, giostra Divertical bloccata: paura sulle montagne russe VIDEO

RAVENNA – Mirabilandia, la giostra si ferma ​e i passeggeri scendono a piedi. Attimi di paura nel parco divertimenti: in sei sono stati costretti a scendere da una ripida scala da 50 metri d’altezza per il blocco del Divertical.

Mentre erano a bordo del Divertical, delle montagne russe che corrono sull’acqua, la giostra infatti si è bloccata, costringendo i sei passeggeri (tre adulti e tre bambini) a scendere dall’attrazione attraverso la scala di sicurezza al lato dei binari.

Gradino dopo gradino, spiega Il Giornale, i sei malcapitati, aiutati dal personale del parco, hanno dovuto affrontare una discesa di circa 50 metri d’altezza, mentre in molti dal basso li guardavano e li riprendevano con il fiato sospeso.

“Ero a Mirabilandia beach con la mia ragazza e abbiamo visto queste persone che camminavano a decine di metri da terra”, racconta un testimone, “C’erano anche dei bambini tentennanti. Erano accompagnati dal personale di Mirabilandia e legati con una cintura. Tutto il parco si è fermato a guardare perché la scena, data l’altezza, devo ammettere che colpiva molto”.

A far fermare il gioco è stato un guasto a un sensore che ha fatto scattare il blocco preventivo e l’immediata evacuazione. Un episodio simile era già accaduto a fine agosto 2015, quando invece i passeggeri rimasero fermi a dieci metri da terra per una quarantina di minuti. Allora la giostra resto ferma per manutenzione per oltre un anno.

Ecco il video riportato dal Resto del Carlino.