Cronaca Italia

Mirano (Venezia): a 13 anni si impicca all’albero in giardino. Mamma e papà la salvano

Mirano (Venezia): a 13 anni si impicca all'albero in giardino. Mamma e papà la salvano

Mirano (Venezia): a 13 anni si impicca all’albero in giardino. Mamma e papà la salvano

VENEZIA – Ha approfittato di un momento di distrazione dei genitori ed è uscita in giardino con una corda in mano, pronta a farla finita. Tragedia scampata domenica 23 aprile a Mirano, in provincia di Venezia. Una ragazzina di 13 anni è stata salvata in extremis dai genitori mentre cercava di impiccarsi all’albero dietro casa.

Mamma e papà l’hanno vista proprio mentre infilava la testa nel cappio annodato a un ramo. Si sono precipitati in giardino e hanno chiamato immediatamente il 118. La ragazzina penzolava da pochi minuti, ma in questi casi anche pochi secondi possono essere fatali.

I genitori l’hanno sorretta con tutta forza che avevano in attesa dell’arrivo dei soccorsi in elicottero. Trasportata in gravi condizioni all’ospedale di Padova, è ora ricoverata in prognosi riservata.

Secondo quanto riporta Il Gazzettino:

I carabinieri hanno ascoltato a lungo i familiari e in queste ore stanno indagando per capire le ragioni di un gesto così terribile. La giovane non aveva lasciato alcun biglietto e pare che non avesse dato alcun segnale preoccupante nelle ore precedenti.

Si parla di motivi adolescenziali, legati probabilmente ad una frustrazione sentimentale oppure ad una delusione scolastica. Verranno scandagliati anche i social network, vista l’escalation di episodi simili legati al cyberbullismo.

To Top