Blitz quotidiano
powered by aruba

Mirko Niero morto di infarto a 40 anni: era stato socio dell’ex di Isabella Noventa

PADOVA – Un’auto ferma a bordo strada in piena notte ha attirato a Monselice l’attenzione di una pattuglia dei carabinieri. Quando gli agenti si sono avvicinati vi hanno trovato il corpo senza vita di Mirko Niero. L’uomo, che aveva 40 anni ed era originario di Pernumia, stava rientrando a casa dalla palestra quando è stato stroncato da un infarto. Niero era stato socio di Pietro Gasparini, l’ex marito di Isabella Noventa, la donna di Albignasego il cui corpo non è mai stato trovato.

Il Mattino di Padova scrive che Mirko Niero è stato trovato in via Lombardia a Monselice, in provincia di Padova. Niero era uscito dalla palestra e stava tornando a casa, ma ha accusato un malore e non ce l’ha fatta. All’arrivo dei carabinieri, che hanno notato l’auto ferma in piena notte a bordo strada, l’uomo era già morto. Niero era un imprenditore e nonostante la sua morte non abbia nulla a che fare con le vicende di Isabella Noventa, il Mattino di Padova scrive che i due si conoscevano:

“Mirko Niero era stato socio di Pietro Gasparini, 54 anni, ex marito di Isabella Noventa, la donna di Albignasego il cui cadavere non è mai stato trovato e per cui sono in carcere tre persone, i fratelli Freddy e Debora Sorgato e Manuela Cacco, con l’accusa di concorso in omicidio. Niero e Gasparini avevano costituito una ditta nel settore edilizio, con sede a Maserà, poi fallita nel 2009″.


PER SAPERNE DI PIU'