Cronaca Italia

Modena, nigeriana arrestata con 81 ovuli di cocaina nello stomaco. Beveva molto e mangiava yogurt

Modena, nigeriana arrestata con 81 ovuli di cocaina nello stomaco. Beveva molto e mangiava yogurt

Modena, nigeriana arrestata con 81 ovuli di cocaina nello stomaco. Beveva molto e mangiava yogurt (foto Ansa)

MODENA – Nigeriana arrestata a Modena con 81 ovuli di cocaina nello stomaco, per un peso di un chilo e 200 grammi ed un valore, potenziale, di 400mila euro. Sono numeri visti raramente (e forse proprio senza precedenti) quelli legati ad un arresto avvenuto domenica in autostrada ed eseguito dagli agenti della sottosezione della Stradale di Modena Nord. In manette è finita una 30enne nigeriana, fermata per un controllo mentre era a bordo di un’auto condotta da un connazionale (per il momento pare estraneo al traffico dello stupefacente).

Gli agenti si sono insospettiti per l’atteggiamento della giovane: beveva molto, mangiava biscotti integrali e yogurt. Inoltre aveva un evidente tremore alle mani. Condotti altri accertamenti, e tra questi una radiografia, è emerso un quadro che la polizia stessa definisce ‘incredibile’. Gli 81 ovuli erano arrivati ormai all’esofago, la 30enne correva seri rischi per la sua incolumità. La cocaina è di provenienza estera ed era destinata alle città emiliane. L’auto giungeva da Nord. La donna ingeriva grandi quantità di yogurt per evitare che l’acidità dello stomaco potesse rompere gli ovuli, provocando probabilmente, in quel caso, la sua morte.

To Top