Blitz quotidiano
powered by aruba

Moglie rifiuta rapporti multipli, lui la picchia: condannato

BELLUNO – Il marito la riempiva di botte se non acconsentiva alle sue richieste sessuali molto particolari. Come riporta il Corriere Adriatico, è durato a lungo l’incubo di una donna straniera che aveva sposato un 56enne di Belluno.

Il marito pretendeva di fare con lei quello che vedeva sui siti grafici che frequentava, ovvero di gruppo: la moglie si è sempre rifiutata e il marito reagiva spesso con violenza. Protagonista di questa brutta vicenda un ex operaio comunale già finito nei guai per assenteismo: venerdì 1 aprile è stato condannato a 2 anni di reclusione per maltrattamenti in famiglia, visto che costringeva la moglie a partecipare alle orge.

Per la donna, che ha trovato la forza di denunciare il suo aguzzino, un punto di svolta per iniziare una nuova vita.


TAG: