Blitz quotidiano
powered by aruba

Molfetta (Bari): assalto armato a portavalori in centro commerciale

BARI – Assalto armato a portavalori Ivri all’esterno del centro commerciale Mongolfiera di Molfetta. Intorno alle 13 quattro persone con i volti coperti da passamontagna e armati di kalashnikov si sono avvicinati ad un furgone Ivri mentre prelevava contanti dalla cassa continua, davanti ad uno degli ingressi del centro commerciale. Stando a quanto accertato fino ad ora dai Carabinieri che indagano sull’assalto, i quattro – a quanto si è appreso – avrebbero colpito con il calcio dei fucili i due vigilanti, allontanandosi poi a bordo di un’auto scura e facendo perdere le proprie tracce. L’entità del bottino è attualmente in corso di quantificazione.

I Carabinieri di Molfetta e del Nucleo Investigativo di Bari sono sulle tracce dei malviventi, aiutati da un elicottero dell’Arma in volo in tutta la regione e anche fuori regione. I rilievi sul posto sono stati eseguiti dalla Sezione Investigazioni Scientifiche dei Carabinieri. Sul luogo dell’assalto anche un’ambulanza del 118 per presentare soccorso alle guardie giurate rimaste ferite.

“Immediatamente intervenuti gli agenti della security, sono scattate tutte le misure di sicurezza a tutela di esercizi commerciali e clienti” fa sapere in una nota la direzione del centro commerciale. “Le attività sono riprese subito dopo” precisa la nota, sottolineando che “non c’è stata nessuna scena da far West o particolare concitazione, se non qualche attimo di paura”.


TAG: ,