Cronaca Italia

Mondo Convenienza sbarca in Sardegna, 4 giorni di festa: “Tra noi e Cagliari amore a prima vista”

Mondo Convenienza sbarca in Sardegna, 4 giorni di festa: "Tra noi e Cagliari amore a prima vista"

Mondo Convenienza sbarca in Sardegna, 4 giorni di festa: “Tra noi e Cagliari amore a prima vista”

CAGLIARI – “Tra noi e Cagliari è stato amore a prima vista”. Così Gianni Carosi, patron di Mondo Convenienza chiude con entusiasmo la quattro giorni di festa a Sestu, in Sardegna, organizzata dal mobilificio per l’inaugurazione del nuovo punto vendita in località Scala Sa Perda.

Di seguito riportiamo il comunicato dell’azienda:

È stata una festa straordinaria, che ha superato ogni nostra aspettativa, battendo ogni record e riempiendoci di entusiasmo per questa nuova apertura. Ci piace pensare che tra noi e Cagliari sia stato davvero amore a prima vista e che tutte le persone che sono venute a trovarci in questi 4 giorni di evento abbiano portato a casa tutta la nostra gioia  e il ricordo di un’emozione vera, vissuta insieme.

Da giovedì mattina quando Gianni Carosi,  insieme alla sua famiglia, ha tagliato il nastro nel nuovo centro commerciale in località Scala Sa Perda, Sestu, agglomerato industriale di Cagliari, è stato un viavai di persone e un susseguirsi di emozioni, divertimento, incontri, concerti, degustazioni. Proprio come piace a noi e nel rispetto della filosofia da cui ha origine tutto il nostro operato; nell’incontro con la gente, nell’idea di conoscere da vicino i nostri clienti e di farci conoscere, familiarizzare con loro e stringere un rapporto speciale con il  territorio su cui decidiamo di investire. Un investimento che non si limita in termini economici al solo punto vendita, ma che coinvolge una vera e propria struttura parallela, che si occupa dell’organizzazione di eventi ad altissimo tasso di entusiasmo, di spettacolarità ed adrenalina.

In quattro giorni a Sestu hanno fatto tappa 35mila persone. Un numero enorme, che ci piace leggere come conferma di un rapporto solido che abbiamo già instaurato con l’isola, dove siamo arrivati lo scorso maggio, con l’apertura di Sassari, e dove oggi i punti vendita diventano due, per rispondere alla volontà della famiglia Carosi di essere sempre più vicina alle persone e offrire loro un servizio sempre più conveniente, rapido e soddisfacente. Tra concerti, sfilate di costumi tradizionali, spettacoli comici, la ruota panoramica, i giochi e le migliaia di gadget distribuiti, la festa è stata scandita da ottimo cibo. Oltre 20 mila i tranci di pizza napoletana cotta a legna sul posto, 15 mila gli hamburger, 10 mila i wurstel arrostiti, 10 mila le granite degustate e 10 mila le nuvole di zucchero filato regalate a grandi e piccini. Tutto accompagnato da ottima birra, rigorosamente Ichnusa. Perché il divertimento, l’allegria e la voglia di stare insieme sono gli ingredienti su cui abbiamo costruito il nostro modo di presentarci nei diversi territori che ci ospitano e con i quali puntiamo a costruire sin da subito un rapporto di empatia in  grado di andare ben oltre gli aspetti economici e commerciali.

To Top