Cronaca Italia

Montelupo Fiorentino, 17enne aggredita. Testimone: “Lui portava una felpa rossa”

montelupo-fiorentino

Montelupo Fiorentino, 17enne aggredita. Testimone: “Lui portava una felpa rossa”

FIRENZE – Montelupo Fiorentino, 17enne aggredita. Testimone: “Lui portava una felpa rossa”. A parlare ai microfoni di Chi l’ha visto? nella puntata in onda su Rai 3 del 18 ottobre è la moglie del testimone dell’aggressione. L’uomo ha visto una persona in felpa rossa allontanarsi dal Parco dell’Ambrogiana di Montelupo Fiorentino, vicino Firenze, proprio nell’orario in cui la giovane di 17 anni veniva ferita sabato 14 ottobre.

Nel corso della trasmissione Chi l’ha visto? condotta da Federica Sciarelli è stato intervistato anche il padre della ragazza che ha rinnovato l’appello rivolto a chi possa avere visto qualcosa e ha reso noto di aver predisposto un servizio di vigilanza privato nell’ospedale San Giuseppe di Empoli, dove la figlia è ricoverata, per proteggerla.

La minorenne non ha subito violenza sessuale e l’aggressione non sarebbe stata a scopo di rapina, anche se la sua borsa ed il suo cellulare non ci sono. La borsa era stata trovata da un passante che, dopo averne controllato il contenuto, ha detto di averla lasciata su un vicino muretto, dal quale però poi è sparita. Non si trova neanche il cellulare della ragazza, che risulterebbe spento. Gli investigatori della polizia hanno anche sequestrato, nel corso dei sopralluoghi, la testa in metallo di un martello, ma non ci sono certezze sul fatto che possa trattarsi del corpo contundente che ha provocato alla 17enne il forte trauma cranico.

To Top