Cronaca Italia

Monza: il capo dei vigili in divisa da SS FOTO

La foto pubblicata e poi cancellata da Facebook

La foto pubblicata e poi cancellata da Facebook

MONZA – Il capo dei vigili pubblica una foto con una divisa da SS. E su Facebook scoppia il caos. E Giorgio Piacentini, 55 anni, capo dei vigili urbani di Biassono, cittadina di 10 mila abitanti alle porte di Monza, ora si difende così:

“Non ho nessuna simpatia con il nazismo — ha replicato —: sono appassionato di storia e sono socio dei The Green Liners, un’associazione storica che organizza rievocazioni di soldati in divisa. In passato mi sono vestito da legionario romano e da soldato scozzese e in occasione dell’anniversario dello sbarco in Normandia ho vestito i panni di un ufficiale inglese. Il mio sogno di bambino era di intraprendere la carriera militare”.

L’Anpi Brianza ha inviato un esposto al prefetto di Monza, Giovanna Villasi. E il sindaco, Luciano Casiraghi (Lega Nord), è andato su tutte le furie: “È inammissibile che un ufficiale pubblico della Repubblica italiana vesta abiti nazisti. Sono esterrefatto e sto valutando con la giunta se è il caso di rimuovere il comandante dall’incarico”.

 

To Top