Cronaca Italia

Monza: ubriaca, manda selfie mentre guida: piomba con auto su famiglia in bici

Monza: ubriaca, manda selfie mentre guida: piomba con auto su famiglia in bici

Monza: ubriaca, manda selfie mentre guida: piomba con auto su famiglia in bici

MONZA – Mentre guidava la sua Fiat 500 ubriaca a Monza, stava scattandosi un selfie con il telefonino. La donna ha perso il controllo dell’auto ed è finita contro una intera famiglia che stava andando in bicicletta lungo via Lecco. Ora la 40enne di origine bulgara e residente a Monza, è stata denunciata per guida in stato d’ebbrezza ed ha avuto la patente ritirata.

La donna è piombata, con l’auto, contro una donna di 4 anni che si trovava in sella con la figlia di 4 anni. La ciclista è stata violentemente tamponata ed ha sfondato il parabrezza dell’auto, finendo addosso alla bici del marito di 44 anni che la precedeva, ed anche contro quella dell’altro figlio della coppia di sei anni.

Ad avere la peggio è stata proprio la 41enne che ora è ricoverata all’ospedale San Gerardo per un brutto trauma cranico. L’automobilista è stata sottoposta dalla polizia locale al test dell’etilometro ed è risultata positiva (1,40 grammi per litro di alcol contro il limite di 0,50). Le è stata ritirata al patente di guida ed è stata denunciata per guida in stato di ebbrezza.

San raffaele

A raccontare l’uso del telefono nel momento dello schianto sono stati alcuni testimoni ed anche il telefonino della donna bulgara. Gli agenti hanno infatti controllato il contenuto scoprendo che proprio nell’istante dell’incidente, la 40enne bulgara si era scattata un selfie. Auto e telefonino ora sono sotto sequestro ed ora la donna, oltre ad essere stata denunciata e ad aver avuto la patente ritirata, dovrà pagare anche una multa.

 

To Top