Blitz quotidiano
powered by aruba

Morsano senza vigili, tutti in pensione: anarchia in strada

PORDENONE – L’anarchia regna tra le strade di Morsano, in provincia di Podernone, da quando anche l’ultimo agente della polizia municipale è andato in pensione. Ora che i vigili non sono più nel paese che conta appena 2800 abitanti, i cittadini si sono lasciati andare a parcheggi selvaggi e velocità sempre più oltre il limite, tranquilli del fatto che nessuno possa sanzionarli.

Il Gazzettino scrive che da due mesi la situazione nel Comune di Morsano è degenerata e che i tre bandi indetti per assumere vigili urbani sono andati deserti:

“L’ultimo agente della polizia municipale è andato in pensione due mesi fa. E tre bandi per assumere un sostituto sono andati deserti. Nessun vigile ha chiesto di prendere servizio a Morsano, paese pordenonese di 2800 anime. La situazione sta creando non pochi problemi in paese. Il Comune, infatti, si trova a fronteggiare tutta una serie di problematiche – dai parcheggi selvaggi ai limiti di velocità non rispettati – senza nemmeno un agente.

Le proteste non mancano e c’è chi, stufo di reiterati episodi di indisciplina sulle strade che mettono a rischio la sicurezza dei cittadini, ha pensato bene di scattare qualche foto per documentare la situazione che si sta vivendo a Morsano”.


PER SAPERNE DI PIU'