Blitz quotidiano
powered by aruba

Morto Vittorio Merloni, ex presidente Indesit

FABRIANO (ANCONA) – E’ morto all’ospedale di Fabriano Vittorio Merloni, ex presidente di Indesit Company e di Confindustria all’inizio degli anni ’80. Era malato da tempo. Merloni lascia la moglie Franca Carloni e quattro figli: Maria Paola, deputata eletta con Scelta civica, i gemelli Andrea (che è stato anche lui a capo dei Indesit Company) e Aristide, Antonella.

Merloni aveva 83 anni (era nato nel 1933). Aveva mosso in primi passi nell’azienda del padre Aristide, fondatore della dinastia fabrianese, insieme ai fratelli Francesco (ex parlamentare ed ex ministro) e Antonio. Nel 1975 era nata la Merloni Elettrodomestici, diventata poi Indesit Company, da lui presieduta 2010, quando aveva lasciato la presidenza al figlio Andrea, diventando presidente onorario. Indesit è poi stata ceduta nel 2014 a Whirlpool.

Ricorda Repubblica:

La società, quotata alla Borsa di Milano dal 1987, è tra i leader in Europa nella produzione e commercializzazione di grandi elettrodomestici: lavabiancheria, asciugabiancheria, lavasciuga, lavastoviglie, frigoriferi, congelatori, cucine, cappe forni e piani cottura. Vittorio Merloni è stato presidente di Confindustria dal 1980 al 1984. Nel 1984 è stato nominato Cavaliere del lavoro. Dal 1981 al 1994 ha fatto parte del Board of Directors of the Associates dell’Harvard Business School di Boston.

“Si è spento un faro per la nostra città. Ci uniamo al dolore della famiglia”. Così il sindaco di Fabriano Giancarlo Sagramola su Twitter. “Il ‘dottor Vittorio’ – dice inoltre il sindaco all’ANSA – era un uomo che sapeva indicare la via per affrontare il futuro. Ci manca e mancherà non solo a Fabriano e a tutta l’Italia che lavora”.