Cronaca Italia

Mtv/ L’emittente musicale dei giovani taglia i precari. Confermati solo i contratti a tempo indeterminato. La protesta dei dipendenti su Twitter e Facebook

Mtv Italia: la nota emittente musicale che per il 51% è controllata dalla Telecom, ha deciso di mandare via 50 persone, un taglio netto di tutti i contratti a termine dell’emittente.

Ed ora i precari di Mtv, che sono circa la metà di tutta la rete, protestano su Facebook con il gruppo “Stufi di Mtv Italia” e su vari altri blog, ironizzando sul nome del loro nuovo amministratore delegato, il dr.  Giampaolo Tagliavia. Per il 20 e il 21 luglio, hanno anche indetto due giorni di sciopero, cosa che non accadeva da tempo.

To Top