Cronaca Italia

Nanto (Vicenza): Matteo Sinigaglia morto in moto, schiantato contro trattore

Nanto (Vicenza): Matteo Sinigaglia morto in moto, schiantato contro trattore

Nanto (Vicenza): Matteo Sinigaglia morto in moto, schiantato contro trattore

VICENZA – Tragedia a Nanto, in provincia di Vicenza, nel pomeriggio di lunedì 29 maggio. Matteo Sinigaglia, 26enne residente a Ponte di Nanto, ha perso la vita dopo essersi schiantato in moto contro un trattore. Matteo, che lavorava come montatore meccanico in un’azienda di Trissino, aveva da poco finito il proprio turno e viaggiava in sella alla sua Aprilia sulla strada provinciale degli Olivi, quella che dai Colli Berici scende verso Ponte di Nanto e la pianura.

Da una prima ricostruzione, riporta Fanpage, sembra che il trattore fosse quasi fermo, con il suo manovratore intento ad operare lo sfalcio del verde ai lati della carreggiata. Sembra che il 26enne abbia anche tentato una frenata, ma non sia riuscito ad evitare il violento impatto. E’ probabile che si sia reso conto della presenza del trattore sulla strada con troppo ritardo. Matteo è morto praticamente sul colpo e ogni tentativo di rianimazione da parte dei sanitari del Suem 118, giunti sul posto con un’ambulanza dall’ospedale di Noventa Vicentina, è stato inutile. Sul posto anche i carabinieri di Brendola che hanno effettuato i rilievi e stanno cercando di ricostruire la dinamica, anche sentendo alcuni testimoni, primo fra tutti il conducente del trattore.

 

To Top