Blitz quotidiano
powered by aruba

Napoli: accarezza tre bambine, mamme tentano di linciarlo

NAPOLI – Ha accarezzato e palpeggiato tre bambine di età compresa tra 10 e 12 anni all’uscita di un fast food ma ha rischiato il linciaggio delle mamme: è successo in piazza Garibaldi, a Napoli, dove la Polizia ha arrestato con l’accusa di violenza , un uomo di 57 anni, separato e padre di tre bambini minorenni, che stava per essere aggredito da una trentina di mamme accorse sul posto appena sono venute a conoscenza dell’accaduto.

Aggiunge Vincenzo Scarpati su Vesuvio Live:

Le bambine sono state avvicinate dall’uomo in strada, poco dopo essere uscite dal locale: ha chiesto loro dove stessero andando e se ci fosse qualcuno ad attenderle. Poi ha iniziato a palpeggiare le loro parti intime. Ad avvertire la polizia è stato un passante, che ha notato la scena. Quando gli agenti sono arrivati l’uomo ha tentato la fuga ma è stato raggiunto e bloccato.

L’uomo, oltre a chiedere dove si stessero dirigendo e se a casa vi fosse qualcuno ad attenderle, a turno, ha iniziato a palpeggiare le parti intime delle tre, accarezzandole insistentemente.

Un passante, notata la scena, ha prontamente chiamato la Polizia consentendo agli agenti, nel breve spazio di tre minuti, di giungere sul posto.

Alla vista della Polizia, il 57enne ha dapprima tentato di scappare, nascondendosi dietro i contenitori della raccolta indifferenziata, per poi essere raggiunto e bloccato dai poliziotti.

Si sono verificati momenti di tensione in quanto una trentina di mamme, tutte abitanti nel quartiere delle tre vittime, accortesi di quel che stava accadendo, sono scese in strada per linciare l’uomo.


TAG: