Cronaca Italia

Napoli: annuncia suicidio su Facebook, salvata dalla polizia

Napoli: annuncia suicidio su Facebook, salvata dalla polizia

Napoli: annuncia suicidio su Facebook, salvata dalla polizia

NAPOLI – Annuncia il suicidio “per amore” su Facebook ma una ragazza di 25 anni di Napoli viene salvata tempestivamente dall’intervento della polizia. Tutto è successo alle 17.30 di martedì 31 gennaio. La ragazza – che da poco si è lasciata con il ragazzo – dopo aver scritto su Facebook le sue intenzioni di volersi uccidere, è scappata di casa. Il padre, spaventato, dopo aver letto il post su Facebook ha subito contattato la polizia.

E proprio l’intervento tempestivo degli agenti della Sezione Volanti dell’Ufficio Prevenzione Generale e del Commissariato Vomero ha consentito di evitare il peggio.

Gli agenti hanno dapprima hanno rintracciato l’ex fidanzato che ha poi contattato la 25enne per organizzare un appuntamento al Vomero. Un modo questo per rintracciare la giovane. Difatti la giovane si è presentata dopo una mezz’ora all’appuntamento organizzato con l’ex fidanzato via telefono. Intanto l’intera zona era stata circondata dai poliziotti che, appena visto la ragazza, l’hanno raggiunta e fermata, evitando così che mettesse in atto il gesto annunciato.

To Top