Cronaca Italia

Napoli: il latitante tradito dalla passione smodata per le… merendine

Napoli: il latitante tradito dalla passione smodata per le... merendine

Napoli: il latitante tradito dalla passione smodata per le… merendine

ROMA – Napoli: il latitante tradito dalla passione smodata per le… merendine. Fine amara della latitanza per un ladro napoletano amante dei dolci. In particolare era ossessionato dalle merendine. Ci pensava la sorella vivandiera a rifornirlo. A marzo, insieme al fratello, terrorizzava i passanti del centro di Napoli con rapine a mano armata: si presentavano in divisa arancione a bande fosforescenti simulando di essere addetti ai lavori stradali.

Il fratello lo hanno preso un paio di mesi più tardi, lui era riuscito a far perdere le tracce. Non tutte, perlomeno qualche briciola dei suoi amati snack ha finito per incastrarlo. I carabinieri hanno preso a seguire la sorella, o meglio la “pista” delle merendine. E così lo hanno scovato rintanato in un appartamento del rione Vasto. Non era solo: a fargli compagnia centinaia di merendine ancora da scartare, nel frigo, sul tavolo, dentro al letto. Una passione smodata e pericolosa. Non solo per il colesterolo.

To Top