Blitz quotidiano
powered by aruba

Napoli, niente più viaggi gratis ai familiari: dipendenti ferrovie in sciopero

NAPOLI – Dipendenti della ferrovia in sciopero perchè abolite le tessere e i biglietti gratis per i loro familiari. Quella di lunedì si annuncia come una mattinata di forti disagi per viaggiatori e pendolari della provincia di Napoli. E infatti previsto uno sciopero di 4 ore nelle linee dell’Eav (Ente autonomo Volturno), ex Circumvesuviana, dalle 9 alle 13, proclamato dal sindacato Confail.

Sempre lunedì a Napoli parte il blocco delle auto inquinanti che interesserà la città tutti i giorni dispari dalle 9 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 16.30 fino alla prossima primavera.

Alla base dell’astensione dei lavoratori Eav, la decisione di abolire le tessere di favore – prevista da un regio decreto – per i familiari dei dipendenti. La Confail sottolinea ”quanto sia sentita dai lavoratori la questione titoli di viaggio e quanto sia ritenuto sbagliato e fuorviante, rispetto ai reali problemi aziendali, l’atteggiamento dirigenziale che anche nei giorni scorsi ha procurato non pochi episodi di rifiuto nei confronti dei familiari dei dipendenti”. Sul sito Eav segnalati gli orari di tutte le corse garantite.