Blitz quotidiano
powered by aruba

Napoli, schede annullate per voto a Gomorra: scrivono…

NAPOLI – Genny Savastano, Salvatore Conte e don Pietro Savastano. I personaggi della popolare serie televisiva Gomorra finiscono sulle schede elettorali a Napoli, dove il sindaco uscente Luigi De Magistris si prepara ad affrontare al ballottaggio il candidato del centrodestra Gianni Lettieri. 

Il sito Leggo scrive che gli elettori della città partenopea hanno mostrato la loro ironia annullando il proprio voto e “regalandolo” ai celebri personaggi della serie Gomorra. Da “Genny Savastano regna” a “Don Pietro Savastano boss”, ecco come hanno annullato i voti:

“Su alcune sono spuntati i nomi di Genny Savastano, Salvatore Conte e don Pietro Savastano, i protagonisti della serie tv cult ‘Gomorra’. “Salvatore Conte RIP”, “Genny Savastano regna”, “Don Pietro Savastano boss”, “Sconto Scianél” le frasi più fantasiose scritte nel segreto della cabina elettorale e riportate dal sito Fanpage. Nella lunga notte dello spoglio c’è stato un vero e proprio boom di schede non valide. C’è anche chi ha disegnato membri maschili o insultato i candidati. Una delle frasi che ha colpito di più ha sempre a che fare con la serie: “La vera Gomorra siete voi”.


PER SAPERNE DI PIU'