Blitz quotidiano
powered by aruba

Nola, Tir investe operai: 2 morti e 2 feriti su Statale 7

NAPOLI – Un tir ha investito un gruppo di operai a Nola, in provincia di Napoli, mentre stavano lavorando sulla Statale 7. Il bilancio è di 2 operai morti e di 2 feriti, come ha reso noto l’Anas, mentre in un primo momento i quotidiani avevano parlato di 3 vittime.

Il Mattino di Napoli scrive che l’incidente è avvenuto la mattina del 22 aprile sulla strada statale 7:

“Quattro operai che stavano effettuando lavori stradali sulla statale 7bis nel comune di Nola sono stati travolti da un mezzo pesante in transito: il bilancio dell’incidente è di due operai morti e due feriti. Lo ha reso noto l’Anas in relazione alle informazioni fornite dai vigili del fuoco in un primo momento. Le squadre dei pompieri sono al lavoro per la messa in sicurezza del tratto in cui, poco prima delle 11, è avvenuto l’incidente.  I due operai sono deceduti sul colpo dopo essere stati scaraventati per una quindicina di metri in una scarpata. Il tir è uscito fuori strada.

La tragedia – sulle cui cause sono in corso accertamenti – è avvenuta sulla strada statale 7/bis «di Terra di Lavoro» in corrispondenza del km 43,150 – in direzione Nola. Stando alle prime ricostruzioni il mezzo pesante, probabilmente fuori controllo, ha travolto il personale di un’impresa che per conto di Anas stava eseguendo interventi di pulizia delle cunette. Il traffico, in direzione Nola, è attualmente deviato con uscita obbligatoria verso il Cis di Nola”.