Cronaca Italia

Nomadi, camion sulla folla a Bologna durante concerto: “Temevamo un’altra Nizza” VIDEO

Nomadi, camion sulla folla a Bologna durante concerto: "Temevamo un'altra Nizza" VIDEO

Nomadi, camion sulla folla a Bologna durante concerto: “Temevamo un’altra Nizza” VIDEO

BOLOGNA – Camion sulla folla a Bologna durante il concerto dei Nomadi: “Temevamo un’altra Nizza”. L’immagine di quel tir che piomba sulla Promenade della città francese è ormai impressa nella memoria. E così quando le migliaia di persone giunte in piazza Maggiore a Bologna per assistere al concerto dei Nomadi hanno visto quel camion passare tra la folla hanno subito pensato a quanto accaduto lo scorso 14 luglio in Francia. Tutto è accaduto mentre la band di Beppe Carletti si stava esibendo in piazza Maggiore.

Ad un tratto è comparso un camion che ha attraversato il Crescentone transitando proprio tra il palco e il pubblico. Il camion è passato tra l’incredulità della gente e soprattutto della band. Dal palco qualcuno ha urlato: “O siamo su ‘Scherzi a parte’ oppure a Nizza”.

San raffaele

Come scrive Franco Grilli per Il Giornale:

“Ci sono rimasto molto male, da 50 anni suono nelle piazze e non mi è mai capitata una cosa così” ha detto lo storico tastierista Beppe Carletti “poi in una città come Bologna i controlli dovrebbero essere altissimi con tutto quello che è successo negli anni, tipo la strage, domani qualcuno dovrà spiegare, ne abbiamo dette tante dei francesi…”. Infine dopo qualche momento di paura ha risposto anche il conducente del camion: “Non ho sbagliato io, hanno sbagliato loro, avevo appuntamento alle 22.30 per ritirare a palazzo Re Enzo (dove si era concluso il Festival del Tortellino), non c’era un cartello di divieto, nessuno mi ha detto nulla, sono arrabbiato”.

Le tragiche immagini dell’attentato a Nizza.

To Top