Cronaca Italia

Non era un Ufo su Genova ma un aereo dirottato: aspettava…

Non era un Ufo su Genova ma un aereo dirottato: aspettava...

Inquietanti scie nel cielo sopra Cogoleto, Arenzano, Genova, la mattina di Santo Stefano 2015. Ma non era un Ufo (Foto del Secolo XIX)

GENOVA – Allarme Ufo per le misteriose scie lasciare da un aereo nel cielo di Genova verso la Riviera di Ponente: ma non era un Ufo, era solo un aereo dirottato per colpa della nebbia che aspettava l’ok per atterrare, non era in corso un attacco dallo spazio stile Guerre Stellari o Star Trek.

L’allarme è stato dato la mattina di Santo Stefano intorno alle 9. Sono state moltissime, informa il Secolo XIX, le persone che, da Arenzano Cogoleto, due comuni all’immediato ponente di Genova, cui sono legati senza soluzione di continuità,

“hanno chiamato le forze dell’ordine per segnalare uno strano “avvistamento”, quello di un aereo che continuava a volare sopra il mare e le case”.

L’aereo girava e girava sopra le loro teste, lasciando nel cielo azzurro del mattino cerchi di scie di bianco vapore. Poteva essere un Ufo o una astronave.

I redattori del Secolo XIX, informati dell’allarme, hanno però accertato che

“si tratterebbe di un aereo di linea che a causa della nebbia sarebbe statodevìato dall’aeroporto di destinazione(probabilmente Firenze) e stava attendendo il via libera per l’atterraggio”.

To Top