Blitz quotidiano
powered by aruba

Nonna senza soldi al supermercato. Carabinieri pagano la spesa

CROTONE – Il titolare del supermercato l’ha sorpresa mentre infilava un pacco di pasta e altre poche cose nella borsa. Immediata la chiamata al 112 per segnalare il furto dell’anziana ma quando i Carabinieri sono giunti sul posto non se la sono sentiti di arrestarla.

La scena si svolge in un piccolo alimentari di Crotone, in Calabria. Quella poca spesa che la nonna aveva cercato di trafugare altro non era che il frutto di uno stato di necessità della donna: nella borsa aveva infilato appena il necessario di una cena frugale che altrimenti non avrebbe potuto pagare.

I carabinieri non ci hanno pensato su due volte: hanno chiesto a quanto ammontasse il valore della merce di cui si era impossessata l’anziana – 11 euro in tutto – ed hanno pagato loro il conto, dividendosi equamente l’importo. “Un modo in più – riferiscono dal Comando provinciale di Crotone dei carabinieri – per dimostrarsi vicini a chi è in difficoltà”.