Cronaca Italia

Norbert Feher, Carbone: “Senso dello Stato? Tra uomini a caccia del killer di Budrio”

Norbert Feher, Carbone: "Senso dello Stato? Tra uomini a caccia del killer di Budrio"

Norbert Feher, Carbone: “Senso dello Stato? Tra uomini a caccia del killer di Budrio”

ROMA – I migliori uomini dell’esercito danno la caccia al killer di Budrio nella Molinella. Norbert Feher, se questo è il vero nome del killer spietato dai mille alias, continua a fuggire e a nascondersi tra le paludi, dove fa perdere le proprie tracce. Ma proprio tra i migliori uomini, dice il parlamentare Pd Ernesto Carbone, si trova il senso dello Stato: “Uomini coraggiosi che nei giorni di festa compiono il loro dovere”.

La popolazione della Molinella ha paura dopo i terribili omicidi a sangue freddo del killer di Budrio, che continua a seminare il panico e soprattutto a scomparire come un fantasma tra le paludi dove gli uomini scelti dell’esercito e delle forze armate gli danno la caccia. Carbone ha lodato questi uomini:

“Nel pomeriggio accompagnato dal Colonello Giardina sono stato a Molinella. Ho salutato tutti i carabinieri impegnati nella caccia all’uomo nella provincia di Bologna. Quelli che ho incontrato nella campagna attorno a Budrio sono uomini coraggiosi che in questi giorni di festa restano a compiere il loro dovere, lontano dai loro affetti, sempre col sorriso e con la voglia di portare a termine questa missione. Il senso dello Stato lo si ritrova tra loro. Ragazzi straordinari che fanno grande il nostro paese. A loro i miei ringraziamenti e gli auguri più sentiti” .

To Top