Blitz quotidiano
powered by aruba

Novara: romeno accoltella compagna ucraina e chiama carabinieri

NOVARA – Tragedia nella notte in provincia di Novara. Un romeno ha ucciso, con una sola coltellata alla gola, la propria compagna, una donna ucraina di 36 anni. Il delitto poco prima delle 2, in un maneggio tra Ghemme e Carpignano. L’uomo, al termine dell’ennesima lite dovuta probabilmente a motivi di gelosia, ha afferrato un grosso coltello da cucina e con un unico fendente ha ucciso la compagna: un colpo violentissimo, che ha provocato la morte quasi istantanea della vittima. Poi ha ha avvisato i carabinieri e li ha attesi su luogo del delitto.


TAG: