Blitz quotidiano
powered by aruba

Ostia (Roma): anziano non si ferma a posto di blocco, polizia spara

ROMA – Una Fiat 500 storica non si è fermata all’alt della polizia e un agente ha sparato colpendo l’auto guidata da un anziano. È successo intorno alle 21 a Ostia, Roma. Secondo le prime ricostruzioni, all’incrocio tra via delle Gondole e via del Mare, nel centro abitato di Ostia, si era verificato un incidente, e un pedone sarebbe stato investito. Per questa ragione, la polizia ha chiuso la via del Mare con un posto di blocco, deviando il traffico. Pochi minuti più tardi, un anziano alla guida di una vecchia 500, probabilmente non accorgendosi che la strada era chiusa, è andato dritto, di fatto forzando il posto di blocco.

Come scrive Il Messaggero, uno degli agenti ha aperto il fuoco contro l’autovettura per cercare di fermarla. Uno dei proiettili ha colpito un finestrino che è andato in frantumi e le schegge hanno investito l’uomo ferendolo. L’uomo è stato ricoverato in codice rosso all’ospedale Grassi. Si tratta di una persona di 72 anni che conduceva una vettura storica, che fa parte del gruppo 500 OstiaBeach che si dedica ai raduni di quel modello.


TAG: , ,