Blitz quotidiano
powered by aruba

Ostiano, caccia al fantasma: Comune autorizza ricerche di bolle di energia

CREMONA – Nel teatro Gonzaga di Ostiano, Cremona, ci sono fantasmi? La leggenda su presunte presenze paranormali all’interno dell’antica struttura non è nuova. La novità è che stavolta si muove il Comune. Sì perché il sindaco ha appena autorizzato l’ingresso al team Silent, una squadra di appassionati che, con apposite strumentazioni, cercheranno appunto le “oscure presenze”. La scelta del sindaco non è però passata inosservata e lui si è difeso dicendo che la ricerca degli “acchiappafantasmi” riguarda “bolle di energia”. Scrive La Provincia:

“Di delibere di giunta come queste — spiega il primo cittadino Lorenzo Locatelli —, ne faremo una trentina all’anno. Ogni volta che si concede uno spazio pubblico, si fa una delibera. Così facendo il Comune non ha responsabilità in caso di incidenti”.

Non le sembra curioso concedere queste strutture per ricerche sui fantasmi? “Queste persone non cercano fantasmi, ma vanno alla ricerca di bolle di energia e di movimenti elettrici al di fuori della quotidianità. Sono tutti amatori, ma persone molto serie che danno spiegazioni a livello fisico-scientifico. Tra loro ci sono infatti ingegneri e tecnici del suono che portano avanti queste ricerche per passione. Sognano di trovare una presenza, ma in vent’anni di studi non ne hanno mia trovata nessuna. E questo concetto lo hanno ribadito anche nella serata fatta in municipio”.