Cronaca Italia

Padova, Aurora Maniero è morta a 8 anni: era la bimba più buona d’Italia

Padova, Aurora è morta a 8 anni: era la bimba più buona d'Italia

Padova, Aurora Maniero è morta a 8 anni: era la bimba più buona d’Italia

PADOVA – Aurora aveva appena 8 anni, ma fin da piccolissima lottava contro una leucemia. Martedì 8 agosto la bambina più buona d’Italia, che a soli 5 anni consegnò il suo salvadanaio a Team for children, è morta, stroncata proprio da quel brutto male. Ora la famiglia piange la piccola Aurora Maniero, che si è spenta riuscendo a esaudire il suo desiderio: vedere mamma e papà sposarsi, la scorsa settimana, ed essere lì con loro.

Andrea Pistore sul Corriere del Veneto scrive la bimba è morta nel reparto di Oncomatologia pediatrica di Padova e che tutti le volevano bene. Impossibile d’altronde non ricordare il gesto di quella bimba, che ad appena 3 anni decise di aiutare chi era come lei:

“Tre anni fa la piccola aveva vinto un premio per la sua bontà, consegnando il suo salvadanaio con i soldi che aveva ricevuto come regalo di compleanno per donarli al Team for Children. E i genitori lo scorso fine settimana sono riusciti a esaudire il più grande dei desideri di quella figlia malata che tanto hanno amato. In un agriturismo sui Colli si sono sposati e la piccola Aurora è riuscita ad assistere all’evento. La bambina ha avuto una vita breve.

Quattro anni fa era stata colpita dalla leucemia. Per lei era stato necessario il ricovero in pediatria, dove ha trascorso buona parte degli ultimi anni e dove era seguita con affetto da tutti i medici. Tante le cure provate sulla bambina, che non hanno dato gli esiti sperati. Anzi, negli ultimi tempi la situazione era precipitata, tanto che la piccola non riusciva più a camminare e nei pochi momenti in cui si alzava dal letto, doveva utilizzare una carrozzina. Il funerale si terrà sabato prossimo nella chiesa del paese veneziano”.

To Top