Cronaca Italia

Padova, ciclista stroncato da infarto in bici sui Colli Euganei

Padova, ciclista stroncato da infarto in bici sui Colli Euganei

Padova, ciclista stroncato da infarto in bici sui Colli Euganei

CINTO EUGANEO (PADOVA) – Ciclista stroncato da un infarto in sella alla sua mountain bike, dopo aver superato il valico del Roverello, tra Galzignano e Faedo, sui Colli Euganei. E’ morto così Elio Bissacco, padovano di 77 anni.

L’uomo, cicloamatore che insieme al figlio gestiva, da oltre cinquant’anni, un laboratorio orafo a Padova, domenica mattina stava percorrendo in bici con alcuni amici il tratto di strada che scende verso Arquà Petrarca quando è stato colto da un malore improvviso.

Subito gli amici hanno dato l’allarme e poco dopo sono arrivati un elicottero del Suem e un’ambulanza del 118. Sul corpo di Bissacco è stato tentato un massaggio cardiaco, ma è stato tutto inutile.

Come ricorda il Mattino di Padova, 

Elio Bissacco era un biker di grande esperienza. Fino a qualche anno fa aveva gareggiato tra gli amatori nella categoria Veterani con la maglia del gruppo sportivo Colli Euganei. Nel 2001 al gran premio “Festa del Bo” sugli sterrati del comune di Cervarese Santa Croce aveva primeggiato nella sua categoria di età. La passione per il ciclismo gli era però rimasta e quando poteva saliva in sella per un giro sulle strade dei colli.

 

To Top